• Basket femminile. La Nuova Trogylos riceve il Ragusa

    Riprende la preparazione della Nuova Trogylos dopo la pausa natalizia. Domenica 11, la sfida in casa con il Ragusa. Tempo di bilanci per il coach, Andrea Bianca. “Non siamo ancora al giro di boa- osserva- a differenza dei campionati nazionali, ma questa prima parte di stagione ci consente di dire che  abbiamo una chiara identità. Siamo una squadra giovanissima alla primissima esperienza con un campionato Seniores che quindi si scontra e si confronta con tutte le problematiche che ciò comporta. A questo va aggiunto – continua il tecnico – alla nostra fisionomia che il campionato, così ibrido tra C e B, presenta praticamente una serie di compagini ben attrezzate, decisamente al di fuori della nostra portata. Dunque non guardiamo ai risultati strettamente agonistici, ma di contro c’è molto di più: stiamo costruendo una squadra che speriamo possa avere una certa solidità difensiva e finora non abbiamo mai avuto scivoloni imprevisti, quindi vi sono segnali di crescita minimi ma costanti. Mi fa piacere segnalare due iniziative che credo a breve daranno i loro frutti, da un lato una eccezionale disponibilità che sta dimostrando il coach Santino Coppa che sta vicino alla squadra e la meravigliosa e proficua collaborazione con il Siracusa Basket che sta contribuendo fortemente alla crescita delle nostre giovanissime ragazze che disputano allenamenti e partite con l’Under 17 a Siracusa”. Resta una nota dolente, invece, “l’indifferenza dell’imprenditoria locale che, secondo Bianca, “non ha saputo valorizzare a dovere questo gruppo di ragazze, che sono quello che rimane della Trogylos”.

    6469_bmw_theix3_aRicarica_728x90_ga
    freccia