• Basket: Trogylos eroica a Patti. Coach Coppa: “Eravamo contate e abbiamo vinto con il cuore e la lucidità”

    L’anticipo della terza giornata di andata della Serie B femminile di basket dice ancora Trogylos Priolo. A Patti le ragazze di Gino Coppa vincono 58-47 “contro ogni pronostico”, dirà a fine gara il tecnico priolese. Che ha esaltato il gruppo (“bellissimo sentire alla fine le ragazze dalla panchina incitare le compagne in campo alla difesa, segno di un gruppo che si sta cementificando…”). Coppa sarà oggi a Roma per riunione federale (motivo per cui era stato chiesto l’anticipo di campionato) ma ha avuto modo di sottolineare con cura e in maniera lucida il successo in terra messinese che bissa quello di pochi giorni prima contro Catanzaro: “Questa era una sfida a mio avviso dal pronostico chiuso perché ci presentavamo in sole otto atlete, senza Spampinato, e sapevo che avremmo avuto difficoltà. Ma le ragazze sono state superlative, abbiamo adottato qualche accorgimento tattico e avevo detto loro che saremmo andate per vincere anche se dentro di me sapevo sarebbe stato proibitivo. Guerri ha stretto i denti alla fine, chiudendo con 4 falli stando attenta a non commettere il quinto, quindi grande lucidità dimostrata, mancava la seconda guardia titolare e ho giocato con le doppie lunge. Insomma, tante incognite ma grande cuore e dire di essere orgoglioso è il minimo. E adesso in prospettiva perderemo anche Virigina Quadarella per motivi di lavoro, quindi dovremo stringere i denti ma vittorie come queste accrescono l’autostima”.

    freccia