• Black Trash, il Riesame dispone la scarcerazione dei tre imprenditori coinvolti

    Il Riesame di Catania ha disposto la scarcerazione di Salvatore Grillo Montagno,  Angelo Aloschi e Gianfranco Consiglio. Sono i tre imprenditori coinvolti nell’operazione Black Trash della Guardia di Finanza di Siracusa e accusati, a vario titolo, di illecita intermediazione e sfruttamento del lavoro, truffa aggravata e corruzione per l’esercizio della funzione. Accuse che gli indagati, assistiti dai loro legali, hanno rigettato fornendo la loro versione dei fatti.
    Atteso nei prossimi giorni l’esito dell’istanza per il dirigente del Libero Consorzio di Siracusa, Domenico Morello. Anche il funzinario pubblico è finito nell’inchiesta della Procura di Siracusa. Secondo l’accusa, avrebbe concesso un’autorizzazione alla azienda dei tre imprenditori (Ecomac) per poter realizzare una piattaforma per lo stoccaggio ed il trattamento dei rifiuti speciali non pericolosi ad Augusta, ottenendo in cambio di un paio di assunzioni.

    freccia