• Calcio a 5: derby a senso unico, il Maritime va avanti nella Coppa Divisione

    Il Maritime Augusta passa sul campo dell’Assoporto Melilli (Serie B) conquistando il pass per il quarto turno di Coppa della Divisione. Netto il divario dei valori (fra i padroni di casa, assenti Cutrali e Monaco) per una gara giocata sostanzialmente a senso unico.  Aggiunge sale alla contesa il gol di Rizzo che sblocca il risultato, portando avanti l’Assoporto; non si fa attendere la replica del Maritime che si porta sull’1-8, sino al 3-8 finale. Più combattuto il primo tempo: Rizzo, parte in contropiede e va a segno con un tiro angolato: Assoporto in gol alla prima ripartenza. Il Maritime pareggia con Mancuso che capitalizza il gran lavoro di Fortino. La squadra di Cabral cerca insistentemente il raddoppio con Cabreùva e Fortino; sull’altro fronte i padroni di casa pungono con Rizzo (Putano devia di piede). È Fortino con una conclusione dalla distanza firmare il sorpasso (1-2). Maritime a caccia del tris; Assoporto pericoloso, su incursione di Boschiggia, con Petriglieri (Putano determinante).  Il tris del Maritime lo firma Crema su perfetto assist di Motta. I biancoblu sfiorano il poker con Spampinato (splendido l’assist di Motta); sull’altro fronte Rizzo cerca l’eurogol di tacco (direttamente su rilancio di Boschiggia), la sfera scheggia l’esterno del palo. Il Maritime torna a bussare con un missile di Selucio, Boschiggia devia ma è Spampinato, involontariamente, a salvare la porta di casa. Il poker dei megaresi arriva con uno splendido sinistro al volo di Fortino (1-4). Segue una doppia conclusione di  Bissoni, Boschiggia respinge  due volte; poco dopo ci pensa il preciso sinistro di Fortino (la palla bacia il palo opposto ed entra) ad allargare lo score (1-5). Nella ripresa si gioca al piccolo trotto: apre le danze Fortino con un preciso sinistro dai 12 metri (1-6). A seguire le reti Cabreuva (1-7), Pedrinho (1-8). Da segnalare il debutto in maglia biancoblu del portiere Bartilotti (subentrato a Putano) mentre nel finale sono Rizzo e Bocci a fissare il risultato (3-8).

    freccia