• Calcio, Berretti: Siracusa in vetta e ora i “Cacciola boys” sognano

    Un gol a testa di Boncaldo e Leotta e la Berretti del Siracusa vola. Battuto anche il Catanzaro (2-1 il finale al “De Simone”) e primo posto storico raggiunto per gli azzurrini di Gaspare Cacciola che hanno agguantato il Trapani fermato dalla Reggina. Entrambe a 31 punti in classifica e una vetta cercata e sfiorata ma mai raggiunta, complice qualche passo falso comprensibile ma adesso realtà. Ciò naturalmente rappresenta solo un punto di partenza per una squadra che sta certamente facendo cose egregie, forse oltre ogni previsione ma comunque in linea con i programmi dopo aver raccolto le “ceneri” di ciò che rimaneva della passata stagione e rivitalizzato un gruppo che adesso è certamente un vanto per tutta la società del patron Giovanni Alì. E di questo ha parlato anche il responsabile del settore giovanile Alessandro Guglielmino: “Oggi i ragazzi hanno dimostrato di essere una grande squadra ed un grande gruppo perché hanno saputo anche soffrire per portare a casa la vittoria che vale il primo posto ed un ulteriore passo verso i play off. Sono orgoglioso dei ragazzi e del mister Cacciola che sta facendo un lavoro straordinario”.

    image_pdfimage_print
  • freccia