• Calcio, Eccellenza. Il Siracusa acciuffa il pari a Castelbuono, lo Scordia si rifà sotto

    Su di un campo degno della categoria, il Siracusa soffre contro la Castelbuonese che vende l’anima per tirare uno sgambetto alla capolista e “vendicare” la sconfitta dell’andata. Al Failla ci sono anche alcuni tifosi azzurri che sono riusciti ad organizzarsi all’ultimo momento dopo il tira e molla di notizie sulla possibilità di seguire la squadra in trasferta.
    La Castelbuonese la mette subito sul piano dei nervi. Proteste quasi ad ogni decisione della terna. Poi la rete del vantaggio. Ma il Siracusa non può permettersi di perdere, compromettendo la sua marcia verso la promozione. E quando finalmente arriva il pari con il solito Contino, la squadra festeggia come una vittoria. Il punto fa morale e comunque tiene ancora viva la classifica, nonostante lo Scordia – avvantaggio dal calendario – si sia rifatto sotto. Pesano, in questa fase, i match point sprecati da Mascara e compagni nelle scorse settimane. In ogni caso, adesso non c’è più spazio per gli errori e anche lo Scordia dovrà sudare a Castelbuono.

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia