• Calcio giovanile, Under 19 provinciale al via: festival del gol a Rosolini

    E’ tempo di calcio giovanile nella nostra provincia. Al via, infatti, il campionato Juniores (o Under 19 come denominato da questa stagione) con le squadre siracusane che sono state divise in due gironi, uno aretuseo-catanese, l’altro aretuseo-ragusano, non senza polemiche da parte di tante società che avrebbero preferito un girone tutto siracusano, in linea con le precedenti stagioni, per evitare almeno nella fase iniziale, trasferte più lunghe e dunque più costose. Il girone A del torneo siracusano-catanese (gli altri due sono prettamente composti da compagini etnee) è alla seconda giornata con lo Sporting Priolo che è partito bene, pareggiando a Scordia 0-0 e assestandosi nelle zone medio-alte con 4 punti. Bene anche il Carlentini che con il gol di Cannia ha espugnato il campo del Megara conquistando i primi tre punti della stagione, mentre gli augustani sono fermi a 1 frutto del pari alla prima giornata.

    Il girone aretuseo-ragusano è partito col botto e alla prima giornata si è registrato uno spettacolare 6-6 al “Consales” fra Rosolini e Real Siracusa (nella foto le due squadre al centro del campo prima del via). Il primo tempo si era chiuso 4-3 in favore del Real Siracusa Belvedere con il poker del capitano Di Natale, mentre per il Rosolini in rete erano andati Covato, Reginato e Paternò. Nel secondo tempo gol di Busà e Faraone con un gran tiro da fuori area per il Real Siracusa Belvedere, per il Rosolini ancora Covato e Reginato che terminerà con una tripletta, per il 6-6 finale. Nell’altro derby della prima giornata l’Rg Siracusa ha superato di misura il San Paolo Solarino (2-1), più roboante il successo del Floridia (3-0) sul Frigintini, grazie a Basile, Carpinteri e Giangravé. E’ invece caduto in casa il Palazzolo (1-3) contro la New Pozzallo e a nulla è valsa per i gialloverdi la rete di Scaglione per ottenere un risultato positivo contro i pozzallesi.

    image_pdfimage_print
  • freccia