• Calcio, play out Eccellenza: brindisi Rosolini, un gol di Ricca per firmare l’impresa salvezza

    Un’altra impresa firmata Orazio Trombatore. Il Rosolini conserva la categoria vincendo lo spareggio a Terme Vigliatore, allungando la serie positiva negli spareggi-salvezza, in tutto cinque, di cui tre consecutivi nel 2013, 2014 e 2015, l’altro nel 2009. Granata specialisti in spareggi salvezza, ma quello di ieri appariva più arduo perché si giocava in trasferta con un solo risultato a disposizione e su un campo in terra battuta. Il Rosolini aveva sconfitto proprio il Terme Vigliatore sette giorni prima in casa nell’ultima di campionato, acciuffando i play out all’ultimo, ieri ha compiuto l’impresa anche perché la squadra di Trombatore ha disputato il secondo tempo in nove contro dieci per le espulsioni di Implatini e Di Dio, e in più è riuscita a neutralizzare un rigore calciato dal messinese Crifò. Nel lungo recupero del primo tempo è arrivato il gol partita, in contropiede, con il giovane Luigi Ricca, uno dei giocatori più decisivi della stagione. Nella ripresa poi i granata hanno respinto ogni assalto dei padroni di casa che con un pari avrebbero allungato il match ai supplementari ma il Rosolini ha tenuto e festeggiato l’ennesimo miracolo della propria storia calcistica.

    728x90_jeep
    freccia