• Calcio: Siracusa e Leonzio in serie utile ma occhio alle campane sulla propria strada

    La terz’ultima per il Siracusa, quart’ultima di campionato in Serie C proporrà una trasferta diventata una classica delle ultime stagioni. Azzurri di scena a Caserta domani alle 14,30 per una corsa verso la salvezza che sarà ancora tale nonostante sul campo, oggi, il Siracusa sarebbe salvo: “Ma noi non dobbiamo pensare a questo – ha detto il tecnico Ezio Raciti prima della partenza – L’ho detto ai ragazzi e lo ribadisco adesso. Con la testa dobbiamo arrivare fino al 5 maggio, con la stessa intensità e concentrazione viste nelle ultime settimane”.

    Un altro incrocio siculo-campano riguarderà la sfida di domani al “Sicula Trasporti Stadium” fra la Leonzio e la capolista Juve Stabia sempre più prossima alla Serie B. L’aria che si respira poi è quella delle grandi partite con i bianconeri che arrivano da una settimana intensa in cui hanno lavorato con il massimo della concentrazione per preparare al meglio una partita che nessuno vuol sbagliare, soprattutto perché la vittoria contro la Reggina firmata da Ciccio Marano ha dato una grande carica ai lentinesi che dinanzi ai propri tifosi, che riempiranno tribuna A e la Curva “Crescimanni” vorranno cancellare l’ultima sconfitta casalinga contro il Siracusa.

    image_pdfimage_print
  • freccia