• Calcio, Siracusa senza tifosi e anima. È piena crisi

    Una rete di Nunzella nella prima frazione e la crisi del Siracusa sembra oramai irreversibile. Azzurri senza pubblico e con poche idee, colpiti a metà del primo tempo e incapaci di trovare una reazione che avrebbe portato ad un altro risultato. E invece al “De Simone” vince la Virtus Francavilla di misura, come due anni fa ma era l’ultima di campionato. Oggi invece di strada per gli azzurri ce n’è ancora tanta da fare e questa caduta libera sembra il peggior presagio ad una stagione disgraziata sotto tanti punti di vista. Al di là dei tre punti acquisiti con il Matera oggi questa squadra sembra oramai in balia di sè stessa, troppo condizionata da vicende varie che hanno destabilizzato l’ambiente e anche se i margini per salvare la categoria esistono ancora, riesce difficile immaginare come questa squadra possa uscirne senza le ossa rotte.

    6469_bmw_theix3_aRicarica_728x90_ga
    freccia