• Covid-19, maschere da snorkeling e filtri donati all’ospedale Di Maria di Avola

    All’ospedale Di Maria di Avola donate 56 maschere da snorkeling e mille filtri. E’ il risultato della raccolta fondi per l’emergenza Covid- 19 portata avanti dal Fapab Research Center di Avola in collaborazione con l’amministrazione comunale. A darne notizie è il sindaco, Luca Cannata attraverso i social network, a cui affida anche il suo “sentito e accorato ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito con il loro gesto di donazione e chiaramente un continuo ringraziamento a tutti gli uomini e le donne, medici, infermieri, operatori sanitari, volontari, e a tutti coloro che a vario titolo, ogni giorno fronteggiano in prima linea il diffondersi del Covid-19”.

    freccia