• Discarica di Grotte Sangiorgio, i sindaci: “no all’ampliamento, intervenga Musumeci”

    I sindaci di Lentini, Carlentini e Francofonte hanno ribadito in conferenza dei servizi il loro no all’ampliamento della discarica di Grotte Sangiorgio. “Vogliamo un alleato sincero al nostro fianco, il presidente della Regione. Musumeci metta fine alla mortificazione del nostro territorio”, ha detto il primo cittadino di Lentini, Saverio Bosco.
    A supportare il parere contrario all’ampliamento delle tre amministrazioni comunali anche alcuni risvolti emersi in occasione dell’oepraizone delle forze dell’ordine, denominata “Mazzetta Sicula”. Secondo la lettura fornita da Bosco, in quelle carte “emergerebbe chiaramente come una presunta gestione illecita della discarica avrebbe inquinato un territorio che oggi non può più sopportare altri rifiuti”.
    Una posizione condivisa anche da Carlentini e Francofonte. “Ora serve che la politica regionale agisca in tempo per fermare l’uccisione di un territorio intero, sia in termini di salute sia in termini di sviluppo economico.
    La battaglia è appena iniziata”, le parole dei tre amministratori pubblici.

    freccia