• Due rapine in una mattina: arrestato 35enne, rinvenuti anche gli abiti usati

    E’ accusato di avere perpetrato due rapine, ad Avola e a Rosolini, entrambe il 25 agosto scorso. Ordinanza di custodia cautelare per Vittorio Piazzese, 35 anni, già noto alle forze dell’Ordine. Gli agenti del commissariato di Avola l’hanno raggiunto ieri sera, per notificargli il provvedimento, emesso dal Gip del tribunale di Siracusa. A carico dell’uomo, diversi elementi emersi dalle indagini di polizia giudiziaria condotta dagli investigatori del commissariato. Piazzese ,  la mattina del 25 agosto scorso, avrebbe avvicinato un addetto alle consegne che stava scaricando del pane presso un supermercato di Avola. Il presunto rapinatore, dopo aver minacciato l’autista, si sarebbe impossessato del furgone, con il quale l’impiegato stava espletando le consegne, fuggendo alla guida del mezzo.
    Poco dopo, seconda rapina, questa volta ai danni dell’Eurospin” di Rosolini. In quella seconda occasione , armato di coltello, avrebbe minacciato la cassiera del supermercato facendosi consegnare l’incasso.
    Una successiva perquisizione aveva consentito ai poliziotti di rinvenire gli abiti utilizzati dall’uomo durante le fasi della rapina.

    freccia