• Fa tappa a Siracusa "My body my rights", la campagna di Amnesty contro le violazioni dei diritti delle donne

    “My body my rights – il mio corpo, i miei diritti”. E’ il titolo della campagna mondiale che il Gruppo Italia 85 di Amnesty International presenterà domani a Siracusa in occasione della Giornata delle Donne- Un’iniziativa per chiedere ai Governi di porre fine all’uso illegittimo del diritto penale per controllare la sessualità e la riproduzione, sollecitandoli a contrastare le discriminazioni che causano violazioni di diritti. La campagna My body my rights riguarda sette Stati in cinque aree del mondo: Nepal, El Salvador, Burkina Fasu, Marocco e Irlanda. L’appuntamento siracusano è domani a palazzo Impellizzeri di via Maestranze, in Ortigia, dalle 20 con lo spettacolo teatrale della regista Giannella D’Izzia: “Donne del ‘900 a Siracusa: ricordando Christiane Reimann”.

    freccia