• Ferla. Maltempo, Musumeci chiama il sindaco: “La Regione farà la sua parte”

    Da una parte, la manifestazione di solidarietà, dall’altra, la “concreta promessa di collaborazione e supporto per il ripristino della normalità”. Il presidente della Regione, Nello Musumeci le ha espresse al sindaco,  Michelangelo Giansiracusa. Una telefonata che ha rincuorato il primo cittadino dopo le pesanti giornate appena trascorse. A 36 ore dall’intesa e straordinaria ondata di maltempo, che ha messo in ginocchio Ferla e parte della zona montana, con ingenti danni ai collegamenti viari e alle imprese del territorio, le principali vie di comunicazione sono state liberate, così come le contrade maggiormente abitate. Un lavoro condotto con la massima celerità possibile. Anche il servizio idrico, dopo l’interruzione subita, è stato ripristinato. “Eppure c’è ancora tanto da fare- fa notare Giansiracusa- La telefonata del presidente Musumeci mi ha rincuorato. Dalla presidenza della Regione arriva un forte messaggio di solidarietà alla nostra comunità e una concreta promessa di collaborazione e supporto per il ripristino della normalità e la fuoruscita dallo stato di calamità. Ci affidiamo alla guida del Presidente-conclude il primo cittadino -consapevoli della necessità di un aiuto dall’esterno e della forza della nostra comunità”.

     

    freccia