Floridia. Furto in negozio, le telecamere riprendono i due ladri in azione

I malviventi non hanno tenuto conto delle telecamere. Una distrazione, per loro, fatale. Sono state proprio le immagini registrate dagli occhi elettronici a mettere i carabinieri sulle tracce di Giuseppe Caruso, avolese di 21 anni. E’ stato arresto con l’accusa di furto in un negozio di Floridia.
Con l’aiuto di un complice, tuttora irreperibile ma ricercato, avrebbe portato via un televisore e una somma di denaro contante per circa 10.000 euro. Tuttavia i due sono stati anche ripresi da più angolazioni dalle numerose telecamere di video sorveglianza presenti all’interno e all’esterno del negozio. Pertanto, dopo i rilievi del caso, i carabinieri riconosciuto immediatamente i due dalle immagini, in quanto – spiegano – già noti alle forze di polizia per aver commesso numerosi altri episodi simili.

image_pdfimage_print
  • freccia