• Floridia. Omicidio La Porta, svolta nelle indagini: fermate quattro persone

    Un vero e proprio commando per uccidere Nicola La Porta, il 45enne con piccoli precedenti trovato cadavere lunedì 3 marzo nelle campagne poco fuori Floridia. I Carabinieri hanno posto in stato di fermo quattro persone:  Giuseppe Genesio (26, Avola), Leonardo Maggiore (19, Siracusa), il catanese Salvatore Mollica (31) e Osvaldo Lopes, 38enne di Siracusa.Quest’ultimo sarebbe ritenuto la mente dell’organizzazione e  sarebbe stato l’autore materiale del delitto. Nicola La Porta è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco.
    A mettere gli investigatori sulle tracce dei quattro, tutti accusati di omicidio, sarebbero state alcune immagini riprese da videocamere di sorveglianza. Secondo le prime risultanze investigative, La Porta avrebbe pagato con la vita uno “sgarbo” nell’ambiente del traffico delle sostanze stupefacenti. Domattina previsto l’interrogatorio di garanzia per la convalida del fermo dei quattro. Mercoledì i dettagli dell’operazione saranno resi noti con una conferenza stampa dei Carabinieri.

    728x90_alfa
    freccia