• Energia, gruppo siracusano protagonista all’Università di Pisa per le buone pratiche

    Le competenze relazionali ad ampio spettro e la più che ventennale esperienza maturata ai vertici management di aziende specializzate della commercializzazione dell’energia elettrica – da ultimo alla guida del Gruppo Onda – é una delle buone pratiche sulle quali si confronteranno gli studenti di Ingegneria Gestionale dell’Università degli Studi Pisa coinvolti nella quinta edizione del progetto Università-Aziende. L’ingegnere Luigi Martines, ceo del Gruppo Onda, sarà trai protagonisti del webinar in programma domani a partire dalle 9,30 sul tema “Soft Skills – Manager e dirigenti a confronto” promosso nell’ambito del Corso di gestione delle Risorse Umane presso il Dipartimento di ingegneria civile e industriale (DICI) dell’Università di Pisa, in collaborazione con il CAFRE (Centro per l’Aggiornamento, la Formazione e la Ricerca Educativa) dello stesso Ateneo toscano, la Società Italiana di Sociologia (SOIS), la Fondazione Area e Culturae. Nell’occasione sarà la professoressa Serena Gianfaldoni, docente di Gestione delle Risorse Umane presso l’Università di Pisa, a presentare le pubblicazioni che raccolgono le relazioni realizzate dagli studenti nell’ambito del progetto Università-Aziende. Durante l’incontro, al quale é prevista la testimonianza di diversi manager, dirigenti d’azienda ed esponenti delle Istituzioni Comunitarie, saranno anche condivisi i risultati relativi alla rilevazione statistica sul tema delle soft skills che ha coinvolto oltre cento manager e dirigenti che operano in numerose aziende e organizzazioni italiane e internazionali.
    L’evento potrà essere seguito sul profilo Facebook del CAFRE-Università di Pisa (www.facebook.com/cafre.universitadipisa.9).

    freccia