• I Rotary donano 145 pulsossimetri ai medici di base di Siracusa, Noto e Palazzolo

    Più di 140 pulsossimetri sono stati consegnati all’Ordine dei Medici di Siracusa dai rappresentanti del Rotary Club Siracusa Monti Climiti, Noto Terra di Eloro, Palazzolo Acreide Valle dell’Anapo e Rotary Foundation. Il progetto prevede che i saturimetri siano ora distribuiti nei territori dei tre club sponsor dell’iniziativa, direttamente ai medici di base che, a loro volta, li daranno in uso temporaneo a pazienti covid paucisintomatici o a soggetti fragili a rischio, per rilevare i parametri vitali direttamente dal domicilio e in sicurezza.
    Alla cerimonia di consegna hanno partecipato Rosalia Raiata, presidente del Rotary Club Siracusa Monti Climiti, Cirino Guido Bruno e Raffaele Randazzo, rispettivamente in rappresentanza del Rotary Club di Noto e del Rotary Club di Palazzolo Acreide; e poi il direttore dell’Ordine dei Medici, Anselmo Madeddu, il direttore sanitario dell’Asp di Siracusa, Salvatore Madonia, ed ancora il dottore Giovanni Barone e il dottore Riccardo Lo Monaco, presidente e segretario della FIMMG provinciale di Siracusa.
    Il direttore Madonia si è complimentato col Rotary. I 145 pulsossimetri dovrebbero infatti permette di ridurre il ricorso al ricovero ospedaliero perché, sino a quando non segnala un abbassamento della saturazione di ossigeno, il paziente monitorato non ha bisogno di terapie ospedaliere.
    In collegamento streaming è intervenuto anche Alfio Di Costa, governatore del distretto rotary 2110 Sicilia e Malta, che ha sottolineato come il Rotary non si fermi neanche in questi difficili momenti, dando in concreto vita alle sue finalità, intervenendo nel territorio con le proprie risorse e le alte professionalità dei suoi soci.

    freccia