• Il muro del Genio, murales di 14 metri sulla perimetrazione dell’Archimede

    E’ di Giulio Rosk (al secolo Maurizio Giulio Gebbia) il murales realizzato sulla perimetrazione esterna dell’istituto comprensivo Archimede. “Il muro del Genio” è il progetto scelto tra i dieci partecipanti alla selezione pubblica indetta nei mesi scorsi dall’Amministrazione comunale nell’ambito delle iniziative di Democrazia partecipata.
    La realizzazione del murales, lungo 14 metri ed alto poco meno di tre, è cominciata il 26 luglio per concludersi il 7 di agosto.
    I contenuti artistici dell’opera ed il suo essere omaggio ad Archimede saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma giovedì 23 settembre, alle 12, al “Comprensivo” Archimede di via Caduti di Nassyria.
    Saranno presenti il sindaco, Francesco Italia, l’assessore con delega alla Democrazia partecipata, Rita Gentile, il dirigente scolastico Giusy Aprile, gli artisti, delegazioni degli istituti partecipanti al progetto.

    freccia