• Ippica, buona la prima di Bungle Experience nel galoppo

    Rispetta ogni più rosea aspettativa Bungle Experience, protagonista tra la nursery tutta al femminile, impegnata oggi, all’ Ippodromo del Mediterraneo, per la prima uscita in carriera. La figlia di Zebedee, allenata da Michele Aparo, è la più veloce sui 1100 metri della pista piccola riservati al Premio Campagnola Bella, che apre con le 2 anni, debuttanti appunto, il convegno di galoppo. Scappa via con Sebastiano Guerrieri in sella e diventa davvero imprendibile per Chicaloca che, a dispetto della poca fiducia ottenuta al totalizzatore nazionale, mette tutti a tacere con un ottimo secondo posto. Tra le più attese, invece, la “cuschieriana” Fast Forward che si assicura la terza moneta. Dreamstime, invece, è il protagonista indiscusso del X° Memorial Gaetano Postiglione. Performance oltre le righe anche per il grigio di Erasmo Lo Piparo, diretto da Carmelo Zappulla, che a metà della retta d’arrivo si isola dal gruppo, involandosi sul traguardo. Si lotta da dietro per le restanti piazze con 4 cavalli che giungono vicinissimi sul palo. E’ il giudice d’arrivo ad assegnare il posto d’onore a Mister Anthony, che fornisce un rientro degno del suo nome; mentre Gaupo chiude la terna di una bella condizionata che ingaggia, sui selettivi 2300 metri della pista grande, cavalli di 4 anni e oltre.  Prossimo appuntamento un intero convegno di trotto, lunedì 13 maggio, riservato alla categoria dei gentlemen. In seno alle 7 corse in programma, previsti anche la Tris Quarte Quinte abbinata all’ultima corsa, e due batterie e una finale a quattro del Trofeo Gaia Cucinotta, ospitato per la prima volta all’Ippodromo di Siracusa. Sono i cavalli di 5 anni e oltre che parteciperanno ai due inviti legati al Trofeo Cucinotta. Nella prima batteria in tutta evidenza Ungaretti Ors, mentre nella seconda batteria è particolarmente temuto il veloce Very Windy. Per la Tris Quarte Quinte non si può non nominare Tundrast, Una Stella Bieffe, Nicolai, Villaorba Jet e l’ospite Tesis GV. Il montepremi più interessante legato alla quarta corsa, una condizionata per giovani 3 anni, dove citiamo Araca Azul fresca di vittoria, e ancora Amy Lee e Atsalud

    6469_bmw_theix3_aRicarica_728x90_ga
    freccia