• Karate: l’avolese Busà oro a Tokyo. E adesso i mondiali in Spagna

    Luigi Busà torna al successo e lo fa in grande stile, trionfando nei -75 kg a Tokyo nell’ultima tappa stagionale della Premier League di karate. Il 31enne avolese, al rientro sul tatami giapponese dopo lo stop per un infortunio, dimostra ancora una volta la sua classe unica e ottiene così punti fondamentali per il ranking olimpico, oltre che dare un segnale importante in vista dei Mondiali di Madrid del prossimo mese. Busà ha sconfitto in finale il giapponese Yuta Mori con il punteggio di 3-2. L’atleta di casa è stato il primo ad andare a segno con uno yuko, ma poi l’azzurro ha ribaltato la situazione realizzando uno splendido ippon, valevole tre punti. Inutile un altro yuko nel finale per il nipponico, con Busà che ha potuto quindi esultare per la vittoria.

    728x90_jeepr_4xe
    freccia