• Kumite: Pasqua-Busà coppia d’oro. Rembukan Villasmundo titolo italiano a squadre

    Titolo italiano kumite per Laura Pasqua e Lorena Busà, idem per le giovanili della Rembukan Villasmundo di Marcello Di Mare. Non è il solo Luigi Busà a catalizzare le attenzioni del karate nazionale perché da queste parti oramai questa disciplina ha preso sempre più piede per merito della famiglia Busà, con Lorena sorella di Luigi e Laura fidanzata e prossima moglie del vicecampione del mondo. In mezzo, non poteva mancare, Nello Busà, padre e maestro per quella che sta diventando tra le famiglie più titolate al mondo e non solo in questa disciplina. Parallelamente anche la Rembukan di Marcello Di Mare continua a fare incetta di medaglie e a Ostia non è stata da meno salendo sul gradino più alto del podio. Pasqua e Busà hanno dominato la scena con la squadra del Cs Carabinieri nel kumite femminile che ha preceduto Gs Fiamme Oro Roma, Karate Puleo Firenze e Cus Torino. “Una bella prova di Laura e Lorena – ha detto Nello Busà – che conferma il loro straordinario stato di forma. Un successo di buon auspicio in vista della prova Open di kumite in programma l’8 dicembre a Shangai in Cina”.
    Come detto, al PalaPellicone di Ostia è andata in scena anche la finale del campionato italiano a squadre sociali giovanili con la Rembukan Karate Villasmundo vincitrice e che ha schierato Federica Cavallaro, Miriam Giuga e Agus Asia. “Finalmente abbiamo toccato il cielo – sottolinea Marcello Di Mare – Onore alle nostre ragazze Federica Cavallaro e Miriam Giuga che, insieme ad Asia Agus prestito della Sports Connection di Roma del maestro Andrea Torre, che ringrazio di cuore, hanno scalato il podio nel Campionato a Squadre Sociali Giovanili di Kumite svoltosi al PalaPellicone di Ostia Lido.”
    Nella foto sopra Luigi Busà, Laura Pasqua, Nello e Lorena Busà; sotto la Rembukan Villasmundo con il maestro Marcello Di Mare e i trofei
    freccia