• La "Leopolda" siciliana: i renziani di Siracusa contano. E preparano l'appuntamento provinciale

    I renziani siracusani alla conquista delle Officine Sandron. Questo fine settimana si terrà a Palermo quella che è stata definita la “Leopolda” siciliana, occasione di incontro e confronto fortemente voluta in Sicilia da Davide Faraone.
    Per il Pd siracusano – l’ala renziana in particolare – sarà un nuovo trampolino di lancio, con il riconoscimento dei ranghi di leader regionale a Giancarlo Garozzo, sindaco di Siracusa, renziano della prima e ormai inserito in quello che viene chiamato il “triangolo magico” insieme a Baldo Gucciardi (capogruppo all’Ars) e al presidente regionale del partito, Marzo Zambuto.
    Garozzo guida una nutrita pattuglia siracusana, composta anche da tanti non tesserati del Pd, come nello spirito anche della Leopolda “originale”. Tra questi spicca il nome della Sovrintendente ai Beni Culturali, Beatrice Basile.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia