• Melilli. Diffamazione: assolto l'assessore Salvo Midolo

    L’assessore del Comune di Melilli, Salvo Midolo, assolto con formula piena dall’accusa di diffamazione ed ingiurie. Lo ha stabilito il giudice penale del Tribunale di Siracusa, Fabio Nuzzaci.
    “Arriva dopo due anni di processo il giusto epilogo”, esulta Midolo. La vicenda aveva preso le mosse da una querela presentata contro l’esponente della giunta melillese tre anni fa dopo un dibattito animato all’interno del Pd.
    “La vicenda, tuttavia, non si era conclusa ma era continuata in sede giudiziaria con pesanti strascichi da accuse calunniose mosse nei miei confronti che mi hanno visto, però, vincitore, perché destituite di fondamento alcuno”, racconta adesso Midolo, difeso dall’avvocato Stefano Elia.

    freccia