• Melilli. La Cassazione conferma i domiciliari per il sindaco Giuseppe Carta

    Resta ai domiciliari il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta. La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dai legali del primo cittadino arrestato a Priolo nell’ambito dell’operazione battezzata Muddica.
    Il Riesame di Catania aveva cancellato tre capi di imputazione (corruzione, associazione a delinquere e tentata truffa) ma anche secondo la Cassazione restano in piedi le accuse di falso, abuso d’ufficio e turbativa d’asta.
    Prima udienza del processo fissata per il 21 giugno. Carta ha optato per il giudizio immediato.

    image_pdfimage_print
  • freccia