• Motori: dall’enduro al cross, siracusani a podio a Misilmeri e Patti

    Nella seconda prova regionale di Enduro a Misilmeri da segnalare il primo posto di Salvo D’Agostino
    (Mt Siracusa) nella Senior 450 (nella stessa categoria il sesto di Vincenzo Pellegrino del Mt Lanteri Noto), settimo posto di Giulio Scariolo (Mt Siracusa) nella Cadetti, nella Major 450 decimo posto di Davide
    Blancato (Mt Siracusa). Il giorno seguente, nella terza prova regionale di Enduro in evidenza sempre Salvo D’Agostino, quarto nella Senior 450 davanti a Vincenzo Pellegrino. La giornata era abbinata anche al Trofeo delle Province di Enduro e Siracusa si è piazzata al quarto posto grazie ai risultati ottenuti dallo
    stesso D’Agostino, oltre a Sebastiano Perfetto, Sebastiano Ficara e Gianpaolo Bonincontro, questi ultimi tre con l’Hobby Motor Ragusa.

    Più nutrita la pattuglia siracusana nella seconda prova regionale di motocross disputatasi a Patti nel
    Messinese, con il Pegaso Siracusa e il 973 Mx Team Floridia, molto rappresentati nelle diverse categorie.
    Questi ultimi hanno praticamente fatto l’en plein nella Mx2 Rider con il podio composto da Lorenzo Belfiore, Giacomo Magnano e Antonino Giuffrida (più il quinto posto di Emanuele D’Angelo) mentre il Pegaso ha salutato con soddisfazione il quarto posto di Eugenio Tummineri nella Mx2 Fast e il quinto di Pietro Paolo Dipasquale nella Mx2 Expert. Il siracusano Salvo Genovese (che corre con l’Hobby Motor Ragusa) è poi giunto terzo nella Mx1 Challenge, mentre nella Mx2 Challenge il Mt Carlentini ha piazzato
    due piloti sul podio: Luca Concetto Troia e Sebastiano Spataro, rispettivamente secondo e terzo. Nei 125
    Junior Vincenzo Buonaventura è giunto quinto, Giammaria Catinello decimo e Salvatore Cinquerrui tredicesimo (tutti del Pegaso), Matteo Altiero (973 Mx Team) sesto, Salvatore Grasso (Carlentini) nono, Matteo Marchio (siracusano ma col Messina Musicò) undicesimo e Matteo Scalogna (973 Mx) quindicesimo. Nella 125 Senior successo per Samuel Seby Cannizzo del Pegaso Siracusa. Salvo Scala (Mt Siracusa) ha vinto nella Mx1 Veteran, categoria in cui Giovanni Cinquerrui (Pegaso Siracusa) è giunto terzo, Giuseppe Latina (Pegaso) invece è giunto secondo nella Mx2 Veteran, Sebastiano D’Agosta (Carlentini) ha vinto la Superveteran laddove Salvatore Salesi (Pegaso) è giunto quarto. Nella Mx2 Femminile successo per Benedetta Savasta (che corre per Messina Musicò), nella 85 Junior successo di Riccardo Salesi (Pegaso Siracusa) mentre nella 85 Senior dietro l’inarrivabile Alfio Pulvirenti si è piazzato Maurizio Scollo (Lanteri) quindi Carmelo Lantieri (973 Mx Team) quarto e Gabriel Cannizzo (Pegaso) settimo. Nei 65 Cadetti, infine, quarto posto per Luca Cocciadiferro (973 Mx Team).

    728x90_Alfa
    freccia