• Niente green pass, poliziotto allontanato dalla Questura e sospeso dal servizio

    Pur non avendo il green pass, un poliziotto si è regolarmente presentato questa mattina a lavoro, in Questura. AL controllo, però, è scattato il provvedimento consequenziale e l’agente senza certificato verde – obbligatorio da oggi a lavoro – è stato invitato ad allontanarsi dall’edificio. Contestualmente si è visto notificare la contestazione di assenza ingiustificata. “Non potrò accedere nei luoghi di servizio, sospeso e senza stipendio fino al 31 dicembre, poiché non in possesso dell’infame tessera verde, degna del regime nazista della Germania di Hitler degli anni ’30” scrive sui social lo stesso poliziotto. Mi rifiuto di fare da cavia per la sperimentazione di massa della terapia genica, da oggi ho avuto la nuova qualifica di untore”. Parole che, in particolare il paragone con il regime nazista, rischiano di costare caro al poliziotto.
    Il capo di gabinetto della Questura di Siracusa, Ferdinando Buceti, conferma l’avvenuto allontanamento ed il conseguente provvedimento assunto in applicazione delle norme vigenti. Si tratta dell’unico caso che riguarda la Questura di Siracusa, da giorni impegnata sul territorio per controlli amministrativi nelle attività esterne proprio circa il possesso del green pass.

    freccia