• Noto. Museo del mare, c'è l'ok: nascerà nell'ex caserma della finanza a Calabernardo

    Nascerà presto il museo del mare nella frazione di Calabernardo a Lido Noto, grazie al protocollo d’intesa siglato dal sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, e il presidente del Gruppo di Azione costiera “Dei due mari”, il sindaco di Portopalo di Capo Passero, Giuseppe Mirarchi.
    Il museo del mare verrà allestito all’interno dell’ex caserma della Guardia di Finanza che si trova nei pressi del porticciolo di Calabernardo. Suggestiva la location scelta, l’ex caserma, struttura su due piani, si trova su una scogliera che si affaccia sul mare. All’interno del museo verranno esposti i reperti ritrovati adagiati sui fondali marini del golfo di Noto in questi anni.
    Diverse le aree che verranno predisposte all’interno del museo, una sarà dedicata alla documentazione, un’altra alla fotografia mentre una parte valorizzerà il rapporto tra l’uomo e il mare. Al secondo piano, nella terrazza panoramica che si affaccia sul mare verrà installato un telescopio che consentirà di vedere buona parte del golfo di Noto.
    Quello del museo del mare è un progetto importante anche per allargare l’offerta turistica delle zone costiere.
    Corrado Parisi

    freccia