• Noto. Un fucile a canne mozze nascosto tra le sterpaglie, indagini della polizia

    Una doppietta calibro 12 con matricola abrasa, trasformata in un fucile a canne mozze e avvolta in un sacco di plastica. A rinvenire l’arma sono stati, ieri pomeriggio, gli agenti del commissariato di Noto in mezzo alle sterpaglie di un terreno nei pressi di via Confalonieri. La polizia ha avviato le indagini per capire se l’arma sia stata utilizzata di recente e per risalire al proprietario.

    freccia