• Pachino. Nasce il comitato Unicef, 23 donne per una città "a misura di bimbo"

    Sono 23, quasi tutte mamme. Insieme hanno deciso di costituire il comitato Unicef a Pachino, per “ripensare la città più a dimensione dei bambini”.
    La delegata Unicef locale, Elisabetta Deluca, ha presentato l’iniziativa e la consegna delle prime 23 tessere alle socie volontarie.
    “Quello che ci ha unite e spinto avanti in questo progetto è la voglia di non essere indifferenti a ciò che ci accade intorno e che riguarda soprattutto i più piccoli”, ha spiegato Veronica Rosa, una delle volontarie. “Vogliamo lavorare in sinergia con l’amministrazione al fine di convergere tutti gli sforzi verso la creazione di una città più a dimensione dei nostri bambini, il più grande e prezioso bene comune della città”.
    Pronte le prime iniziative, seguendo i principali appuntamenti e attività di Unicef. Quindi Pompieropoli, in collaborazione con l’associazione di pompieri in pensione; la partecipazione all’Inverdurata con la presentazione di un libro; mostra di vecchi bozzetti e spettacolo rivolto ai più piccoli; festa del riuso nelle scuole per invogliare a donare grembiuli e zainetti per riutilizzarli e infine la maratona in collaborazione con l’associazione Pachino Running.

    freccia