• Pachino. Una rete associativa per l'ecomuseo urbano del vino

    Nasce a Pachino l’associazione Rete dell’Ecomuseo Urbano del Vino. Il “battesimo” avverrà il 5 aprile, alle 16.30 presso la Sala Convegni della BCC di Pachino. Sua finalità principale è l’istituzione di un processo culturale che favorisca la nascita dell’ Ecomuseo attraverso un progetto integrato di tutela, valorizzazione ed evoluzione di un territorio geograficamente, socialmente ed economicamente omogeneo che produce e contiene paesaggi, risorse naturali ed elementi patrimoniali, materiali e immateriali.
    Al centro della Rete Ecomuseale si troverà il Museo Nobile del Vino di Pachino che attiverà  un meccanismo di salvaguardia, valorizzazione e promozione del territorio attraverso la nascita di laboratori dedicati al vino, stage formativi presso le aziende agricole, corsi di viticultura e sommelier, puntando sulle scuole e le Università e su alcuni progetti multimediali che apriranno al visitatore uno dei più importanti centri culturali d’Italia.

    728x90_jeep_4xe
    freccia