• Pallamano Aretusa tra campo e buoni propositi: tutto pronto per la grande festa di fine anno

    L’ultimo atto di una prima parte di stagione intensa, sotto tanti punti di vista. Che va celebrato nel migliore dei modi perché la Pallamano Aretusa vuol chiudere con una festa, a prescindere dal risultato sul campo, e non solo per lo spirito natalizio che contraddistingue questo periodo. L’appuntamento è per sabato alle ore 16 al PalaLo Bello, perché come dicono i dirigenti aretusei “sarà l’occasione, al termine della partita di serie B maschile contro il Messina, per brindare, scambiarsi gli auguri e fare un breve bilancio di questa prima parte di stagione”. Bilancio che non può che essere positivo visto che, nonostante le mille difficoltà, legate alla carenza di spazi per allenarsi, le squadre della società del presidente Placido Villari occupano la terza posizione in classifica con le ragazze della A2 e con i ragazzi della Serie B, il secondo posto per la formazione under 17 maschile e il primo posto per i giovani dell’under 15 maschile. Inoltre il vivaio degli under 13 e 11 presenta numeri di tutto rispetto e a breve vedrà l’inizio dei rispettivi tornei promozionali. “Insomma un Natale che sotto l’albero ha portato in dono degli ottimi risultati considerando che questa è la prima stagione con tutte le difficoltà che questo comporta e che ha visto la società prendere parte attiva anche alla vita della collettiva cittadina attraverso varie iniziative e manifestazioni”. Tornando all’aspetto prettamente sportivo quella di sabato contro il Messina, sarà l’ultima fatica del 2018 che, se conclusa con una vittoria, farebbe compiere un importante passo avanti ai ragazzi di Rudilosso verso la qualificazione alla fase finale della Coppa Sicilia di inizio febbraio.

    freccia