• Pallamano. “Progetto Mani”, vincono i ragazzi del “Wojtyla”

    Si è chiuso con l’incontro tra gli studenti dell’istituto comprensivo “Wojtyla” e quelli del terzo istituto comprensivo “Santa Lucia” il “Progetto Mani 2013-2014” di pallamano, organizzato dall’Asd Albatro. Per il sesto anno consecutivo la società sportiva siracusana ha messo in piedi questa iniziativa, in collaborazione con i docenti degli istituti interessati, con l’obiettivo di far conoscere la pallamano ai ragazzi delle scuole elementari e medie, attraverso il lavoro del tecnico federale Salvo Signorelli, coadiuvato dal tecnico Andrea Cuzzupè con il supporto del dirigente Angela Drago, progetto che è il fiore all’occhiello dell’attività della associazione Albatro per la promozione sociale della attività sportiva tra i giovani.

    Dopo un match intenso la vittoria e arrivata ai rigori per la “Woityla” per 23-21 dopo che i tempi supplementari si erano chiusi sul 20 a 20. Grande festa finale per tutti i ragazzi protagonisti e soddisfazione per la dirigente prof.ssa Giuseppa Guerrasi, le insegnanti prof.ssa Rosaria Fazzina, Daniela Moltisanti per la Wojtyla , la dirigente prof.ssa Valentina Grande e l’insegnante prof.ssa Enza Giliberto per la “S. Lucia” che durante tutto l’anno scolastico hanno fortemente sostenuto l’attività rinnovando un felice tradizione di collaborazione dei loro Istituti con l’associazione sportiva Albatro.

    728x90_Alfa
    freccia