• Pallanuoto: festa Ortigia a 4 secondi dalla fine, si va avanti in Europa

    Albert Espanol a 4 secondi dalla fine regala la qualificazione all’Ortigia. È stato un testa a testa mozzafiato contro Mornar che alla fine ha ceduto 10-9 ai biancoverdi bravi a sfruttare l’uomo in più e una tenuta mentale che a un certo punto sembrava cedere quando i croati erano riusciti a 10” dalla fine a riagguantare il gol di capitan Giacoppo. Ma Espanol ha trovato il varco giusto e il PalaNesima di Catania (dove si è giocato a causa della pioggia e dell’indisponibilità della Cittadella) è esploso a festa perché l’Ortigia va avanti in Europa insieme con Budapest, contro i cui avversari domani mattina si scenderà in vasca solo per passerella.

    image_pdfimage_print
  • freccia