• Pallanuoto: guizzo finale, l’Ortigia espugna Trieste ed è a un punto dal quinto posto. Decisivo Espanol

    Ad un solo punto dal quinto posto al giro di boa. L’Ortigia compie una mini impresa sbancando Trieste proprio nel finale dopo quattro tempi giocati al cardiopalma. Avanti nel primo, sotto nel secondo e nel terzo ma capaci di ribaltare il tutto nel finale e chiudere 14-13 per un successo che permette alla squadra di Stefano Piccardo di salire a 20 punti, uno in meno della coppia Florentia-Genova Quinto le quali come previsto hanno perso i rispettivi incontri con Pro Recco e Sport Managment. Il quarto posto occupato dal Posillipo è ora distante tre lunghezze ma è chiaro che sarà una battaglia da qui a tutto il girone di ritorno tra squadre che tutto sommato si equivalgono e che si alterneranno una dopo l’altra fra quelle posizioni dietro le tre inarrivabili, per conquistare la Final Six scudetto. Espanol a 30” dalla fine è stato decisivo realizzando il gol vittoria, il quarto personale per colui che è stato anche il miglior marcatore di giornata davanti a Napolitano (3), Jelaca e Giacoppo (2), Di Luciano, Farmer e Susak.

    freccia