• Pallanuoto: l’Ortigia resiste due tempi, ko indolore con Budapest. L’EuroCup continua

    Un terzo tempo devastante degli ungheresi mette fine alla rincorsa dell’Ortigia che cede, nell’ultimo match del secondo round di Euro Cup, per 14 a 8. Sconfitta indolore, in chiave qualificazione, e buon test in vista del campionato che inizierà mercoledì prossimo con la Lazio ospite alla “Paolo Caldarella”.

    I biancoverdi giocano alla pari per i primi due tempi mettendo sotto gli ospiti nel secondo parziale con un secco 4 a 1. La squadra, reduce dal successo di ieri contro il Mornar, mostra ancora il carattere e la compattezza di un gruppo ormai consolidato. Non è semplice giocare contro la corazzata ungherese, costruita per vincere il titolo nazionale e tentare il bis in Europa, ma i siracusani difendono senza nessuna paura e vanno alla conclusione da diverse posizioni.

    Ora si attende l’avversaria dei quarti ma questa tre giorni offre buoni spunti anche in vista del campionato.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia