• Pallavolo, dalla C alla D l’Holimpia fa… 19

    L’Holimpia fa 19. Tanti sono i successi consecutivi (in altrettante partite) nella Serie C femminile di pallavolo e adesso la B2 dista un solo successo che potrebbe arrivare sabato prossimo a Comiso. Ma 19 sono anche i punti conquistati dalla compagine di Serie D di Claudio Bartoli per un cammino quasi parallelo che conferma la bontà di un sodalizio protagonista a più latitudini. In C le ragazze di Cammarana si sono sbarazzate in tre set (25 9, 25 13, 25 20) del Modica e il presidente Giuseppe Carpinteri si è detto entusiasta: “Siamo arrivati a 19 su 19 e mi piacerebbe che questo trend ce lo portassimo fino alla fine del campionato. Ieri le ragazze hanno avuto il giusto approccio contro un Modica di tutto rispetto, formato da elementi giovani che hanno cercato di dare il massimo. Ora concentrazione per la prossima di campionato contro l’Ardens Comiso, ci aspetta una settimana di duro lavoro, perché sappiamo che troveremo ad attenderci una squadra agguerrita che spera, ancora una volta, di fare punti con noi. Non aggiungo altro, sarà il campo a parlare. Il punteggio del secondo e terzo set è stato dato dal fatto che il mister Cammarana ha iniziato a far entrare le piccoline, e nel terzo, delle grandi, era rimasta solo capitan Franzò. Dal 24 13 sono arrivate al 24 20, avevano preso un po’ di coraggio, e qualche errore di troppo dalla nostra, e quindi fuori Lombardi e dentro Matrullo, che sferra il colpo di grazia”. Ma la soddisfazione, come detto, arriva anche dalle ragazze della Serie D: “Aggiungo che ieri ha giocato pure la serie D che ha vinto 3-0, portandosi a 19 punti, consolidando il trend positivo dopo alcuni aggiustamenti fatti nella formazione, prima della fine del girone di andata, che ci vedeva in zona retrocessione. Siamo fuori la zona rossa”.

    728x90_Alfa
    freccia