• Pallavolo, Eurialo alle finali territoriali Under 16

    Dopo il 3-0 dell’andata, l’Eurialo Siracusa impone la legge del più forte anche nel match interno di ritorno disputato ieri al PalaCorso e stacca il pass per le finali territoriali della categoria under 16. La squadra di Salvo Drago domina la scena, infliggendo un altro 3-0 al New Volley Ragusa, in partita solo nel primo set. Al PalaCorso avvio di gara equilibrato, con le padrone di casa avanti inizialmente 2-0, poi raggiunte e superate di un paio di punti. Le verdeblù recuperano ma le ospiti tornano avanti nel punteggio. Nel finale di set la svolta. Serena Penzo e compagne attaccano bene la profondità e l’Eurialo, approfittando anche degli errori in ricezione delle avversarie, vince con 4 punti di vantaggio. A senso unico secondo e terzo parziale, chiusi rispettivamente 25-10 e 25-8.

    “Nel primo set abbiamo corso qualche rischio perché – ha detto coach Salvo Drago – le ragazze sentivano già la qualificazione in pugno e non hanno avuto un buon approccio al match. Sono state brave comunque a vincerlo. Nel secondo e terzo la differenza tecnica è venuta fuori e lo dimostra anche il punteggio dei due set che è stato nettamente a nostro favore. Sono soddisfatto del gioco espresso dalla squadra, specie se consideriamo che in panchina avevamo anche un paio di giocatrici di categoria inferiore, una delle quali è entrata nel terzo set, a dimostrazione del fatto che questa società punta molto sulle giovani del vivaio. Ora dobbiamo prepararci per il prossimo turno che sarà più impegnativo di questo. Sono fiducioso perché vedo un gruppo unito, compatto e con tanta voglia di arrivare in alto”.

    Domani pomeriggio, per la serie C, ultimo impegno di campionato per l’Eurialo che, alle 17,30, ospiterà l’Acicatena. L’obiettivo per la squadra aretusea sarà di chiudere dignitosamente una stagione in cui ha raccolto una sola vittoria piena e due sconfitte interne al quinto set, racimolando soltanto 5 punti.

    728x90_Alfa
    freccia