• Pallavolo, Eurialo ko è praticamente in D

    L’Eurialo si arrende anche al Gela e dice con ogni probabilità addio alle residue speranze di salvezza. Un’altra occasione cestinata quella di ieri dalle siracusane che, dopo un primo set convincente e vinto con merito, hanno ceduto gli altri tre, consegnando alle avversarie l’intera posta in palio. Era una ghiotta occasione per operare il sorpasso e lasciare così l’ultimo posto in classifica e invece la distanza dalla zona salvezza si è incrementata. Le siracusane restano fanalino di coda del campionato di serie C a quota 5 punti.

    Il primo set è equilibrato anche se il Gela è costantemente in vantaggio. Le ospiti provano ad allungare ma subiscono la rimonta delle siracusane che, sul 16-16, allungano fino al traguardo, lasciando un solo punto alle avversarie. Nel secondo set la situazione si capovolge e neanche gli inserimenti di Melluzzo e Mangano danno i risultati sperati e le gelesi pareggiano i conti: 18-25. Avvincente il terzo set, giocato punto a punto, con l’Eurialo brava a rimettersi in carreggiata sul 22-24. Poi, sul 25-26 un punto in bagher di Maltese dà ancora speranze alle aretusee che, però, si arrendono 26-28. Un colpo che le padrone di casa non riescono ad assorbire. Provano a lottare nel parziale seguente, ma Gela ha una marcia in più e si impone per 25-21 lasciando tanta amarezza alle verdeblù che facevano affidamento su questa partita per continuare a sperare in una salvezza difficile ma non irraggiungibile. Adesso invece, a 5 giornate dal termine e con due trasferte consecutive contro Augusta e Volley Avola, i giochi sembrano chiusi.

    728x90_jeep
    freccia