• Pallavolo, Eurialo Under 18 eliminata. Corso: “Non possiamo allenarci e questi sono i risultati…”

    L’Eurialo cede due volte al Modica e viene eliminata dal campionato under 18. Nel doppio confronto del primo turno ad eliminazione diretta, le siracusane si sono arrese con il punteggio di 3-1 in entrambe le partite. Mercoledì in terra ragusana hanno lottato con grinta, sciupando una grande opportunità quando, avanti di 5 punti (19-14) nel terzo set, hanno subito la rimonta avversaria. E’ stata la svolta di una gara fin li equilibrata. Ieri al PalaCorso, dopo aver perso il primo set e vinto il secondo, hanno concesso il terzo alle iblee che hanno così festeggiato la qualificazione. Senza storia il quarto set.

    “Non cerchiamo mai alibi ma – ha detto il vicepresidente Salvo Corso – in questa circostanza ne avremmo davvero tanti. Uno su tutti: l’indisponibilità della struttura di Belvedere in cui si alleniamo tutte le nostre squadre. Da quasi due mesi è chiusa per i danni che ha riportato per via del maltempo. Abbiamo chiesto all’amministrazione comunale di aiutarci a trovare un’altra palestra per gli allenamenti, ma non abbiamo ricevuto risposta. E così non ci siamo più allenati, se non in palestra ma svolgendo attività muscolare. I nostri allenamenti sono state le partite che abbiamo disputato in serie C e nelle varie categorie giovanili. La prima squadra, in lotta per la salvezza, ha così subito un danno notevole, ma – ha continuato il vicepresidente – anche le under non si sono potute preparare al meglio per le fasi più importanti dei rispettivi campionati. I nostri sacrifici sono stati gettati al vento”. Nelle due gare dell’under 18, l’Eurialo ha dovuto poi fare a meno di tre giocatrici importanti come le indisponibili Bennardo, Di Mauro e Longo. “E questo – ha aggiunto Corso – ci ha penalizzato specie se consideriamo che abbiamo disputato due gare ravvicinate contro una squadra al completo. Il calendario fitto di impegni ci ha complicato le cose e il Modica ne ha approfittato”.

    Adesso tocca all’under 16, che martedì affronterà in casa Comiso nella seconda gara del triangolare del secondo turno. Le siracusane, che hanno perso la gara di Giarratana, devono vincere per sperare di continuare l’avventura.

    6469_bmw_theix3_aRicarica_728x90_ga
    freccia