• Rissa in un locale di Marzamemi, denunciati due ragazzi di 27 e 28 anni

    Agenti di Polizia, dopo accertamenti, hanno denunciato due ragazzi di 27 e 28 anni, entrambi di Pachino e già noti alle forze di Polizia, l’uno per il reato di rissa e l’altro per il reato di minacce gravi, a seguito di una rissa avvenuta la notte tra l’1 e il 2 maggio in un locale di Marzamemi. Le indagini hanno permesso di evidenziare le responsabilità del 27enne come principale artefice della rissa, mentre il 28enne, pur non avendone preso parte, ha usato parole minacciose e intimidatorie nei confronti del proprietario del locale.

    freccia