• Rosolini. Tratta ferroviaria Modica-Siracusa, i pendolari restano a piedi. Gennuso: "Disservizi continui"

    “Un’odissea, per i pendolari, raggiungere in treno il proprio posto di lavoro sulla tratta Modica-Siracusa”. La denuncia è del deputato regionale Pippo Gennuso, che firma una lettera di protesta inviata alla direzione siciliana di Trenitalia. Una serie di disservizi si starebbero verificando, proprio in uqesti giorni, nella zona sud-orientale dell’isola. L’ultimo caso in ordine di tempo risalirebbe a questa mattina quando, “a causa del malfunzionamento di un passaggio a livello nella zona di Ispica-spiega il parlamentare regionale- la vettura che trasportava lavoratori e studenti ha dovuto arrestare la sua corsa, visto che le sbarre non funzionavano”. Analogo problema si sarebbe verificato, nei giorni scorsi, nei territori di Noto e Rosolini. “Tutto questo non è tollerabile- protesta Gennuso- E’ evidente che manca un’adeguata manutenzione delle strutture da parte delle Ferrovie”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia