• Ruba 130 chili di limoni e li trasporta in bicicletta: arrestato ad Avola

    Si era impossessato di circa 130 chili di limoni, raccogliendoli dagli alberi di un appezzamento, dopo averne danneggiato la rete di recinzione. Poi, aveva caricato tutto su una bici, allontanandosi a bordo del mezzo. Sorpreso dalla polizia del commissariato di Avola, un 32enne è stato arrestato per furto aggravato di agrumi. Si tratta di Sebastiano Zuppardo, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici. E’ accaduto in contrada Zuccara. Dopo avere rubato gli agrumi, l’uomo, con la bicicletta  utilizzata, li avrebbe portati all’interno di una costruzione che si trova nei pressi della sua abitazione.

     

     

     

     

    freccia