• Rugby, Syrako ko alla prima. Buscema: “Lavoreremo per correggere gli errori”

    Syrako sconfitta alla prima di campionato ma a testa alta. Al “Benito Paolone” gli aretusei cedono 24 – 20 contro l’Amatori alla prima di campionato nella Serie C regionale di rugby, sotto un diluvio e con il campo a limite della praticabilità con la squadra etnea che riesce, nei minuti di recupero, a superare gli aretusei, che nonostante l’ottimo inizio sono costretti a capitolare nelle uniche due azioni del primo tempo. Sotto di 12-0, la Syrako inizia a pigiare sull’acceleratore e prima del riposo accorcia le distanze con il capitano El Gassaaoui (D’Aquila non trasformerà). Il primo tempo si chiude sul punteggio di 12-5.

    Nel secondo tempo la Syrako entra in campo con un altro spirito, ma dopo circa 1 minuto l’Amatori va per la terza volta in meta (19-5). I ragazzi di Buscema non si scompongono e sfruttando qualche cambio in panchina e buone trame di gioco, riescono a 2 minuti dalla fine a portare il punteggio dalla propria parte (19-20 – Meta di Castello, Bottos e Giorgi). Quando la partita sembrava giunta al termine, nei minuti di recupero, una palla mal gestita viene consegnata agli etnei, che nell’ultima chance con tanta caparbietà e cinismo riescono a tramutarla in meta. 24-20.

    A fine partita mister Buscema vede il bicchiere mezzo pieno e nonostante la sconfitta che porta comunque due punti in classifica (bonus offensivo per aver realizzato le 4 mete e bonus difensivo per aver perso sotto i 7 punti)
    si dice soddisfatto per la prestazione e per il buon debutto da parte di tanti ragazzi.
    “Certo oggi abbiamo perso 3 punti ma il campionato è lungo e son sicuro che lavorando sugli errori di oggi la squadra ha ottimi margini di miglioramento”.

    freccia