• Simply, niente accordo sui licenziamenti: uscita su base volontaria, no dei sindacati

    Niente di fatto a Palermo al tavolo convocato per discutere della procedura di licenziamento collettivo di 264 lavoratori Simply (28 esuberi tra Siracusa, Lentini e Priolo). Non è stata raggiunta l’intesa tra le parti quando è ormai comunque prossima l’ufficializzazione del passaggio dei punti vendita all’insegna Decò.
    E’ passata la linea della Cgil Siracusa, contraria all’uscita su base volontaria (buonuscita più Naspi per chi è prossimo alla pensione) proposta dall’azienda per l’attuale incertezza sul futuro della proprietà. Le parti dovranno tornare a sedersi per raggiungere un accordo che oggi pare complesso. Da definire la data del nuovo incontro.

    image_pdfimage_print
  • freccia