• Siracusa. Ai domiciliari ma evade per commettere un furto, arrestato finisce in carcere

    E’ stato sorpreso mentre tentata di uscire dal negozio dove si era introdotto nottetempo, infrangendo la vetrata d’ingresso. E’ scattato così l’arresto in flagranza per Stefano Fortezza, 35 anni. Aveva già riempito un borsone con attrezzature e prodotti da parrucchiere, nonché diversi oggetti di bigiotteria, tutto interamente recuperato dai Carabinieri e restituiti al legittimo proprietario.
    Il 35enne era sottoposto ai domiciliari, cosa che non lo ha fatto desistere dal proposito. Si è quindi aggiunta la contestazione dell’evasione per cui è stato accompagnato al carcere di Cavadonna.

    freccia