• Siracusa. Alla Cittadella la prima giornata dello Sport che aiuta

    La prima giornata de “Lo sport che aiuta”. Si è svolta questa mattina, alla Cittadella dello sport “Lo Bello”, la manifestazione organizzata dalla Consulta Provinciale degli Studenti con il patrocinio del Comune. Un’iniziativa che è riuscita a coinvolgere centinaia di ragazzi di tutte le scuole superiori della città, con l’obiettivo di far riscoprire il vivere sano in compagnia e in movimento, con un’attenzione particolare ai meno fortunati per i quali è stata raccolta e donata una somma di 2000 euro da destinare alla Caritas Diocesana di Ortigia. La mnifestazione, nel corso della settimana, ha visto alternarsi, nella sala riunioni del palazzetto dello Sport, interventi di esperti nutrizionisti, dello sport e di rappresentanti di enti di beneficenza. Tanti gli incontri disputati, tra questi, un incontro di Calcio denominato “La partita del Cuore” fra rappresentanti della Consulta e i Ragazzi del Centro di Accoglienza Papa Francesco. Per l’occasione, sono stati anche allestiti, degli stand dimostrativi e informativi riguardanti le varie attività sportive offerte nel capoluogo. “Una giornata all’insegna della solidarietà – ha detto l’assessore allo Sport Pietro Coppa – che ha partecipato alla presentazione della manifestazione per portare i saluti dell’Amministrazione e ringraziare la Consulta provinciale degli studenti – è stato emozionante constatare la partecipazione di moltissimi giovani studenti, che con la loro presenza hanno voluto testimoniare con entusiasmo, ancora una volta, che la solidarietà esiste e resiste. Mi piace sottolineare – ha infine detto l’assessore Coppa – l’impegno dei componenti della Consulta, Giacomo Loreto, Mirko Sapia, Federica Giaquinta, Giulia Conti, Davide Cappellani, Dario Lukas, che hanno reso possibile questa manifestazione”.

    728x90
    freccia