• Siracusa. Binomio nel segno della solidarietà: Lions Aretusa e Canottieri 7 Scogli

    Un club service e una squadra di pallanuoto: il Lions Siracusa Aretusa presieduto da Sabrina Amato ed il Circolo Canottieri 7 Scogli di Marco Capillo.
    Insieme per una pesca di beneficenza per acquistare porte da calcetto e giocattoli per la Casa Aylan di Canicattini Bagni, una struttura della cooperativa sociale Passwork presieduta da Sebino Scaglione e che ospita minori stranieri.
    La raccolta fondi è stata portata avanti per tutto il mese di dicembre ed è servita a raccogliere la somma necessaria all’acquisto di attrezzature sportive e di giocattoli per i bambini ospitati con le ragazze madri straniere nei due centri Obioma tra Siracusa e Floridia.
    Un risultato fortemente voluto dal Lions Siracusa Aretusa e dalla 7 Scogli che, insieme ai partner Mater Dulcissima di Priscilla Puzzo, Art Decò di Ilaria Garretto e Tassinari di Cettina Ossino, sono riusciti nell’intento di raggiungere questo primo obiettivo.
    “Una grande emozione – hanno detto insieme Sabrina Amato e Marco Capillo – consegnare personalmente quanto acquistato grazie alla generosità di tifosi e amici. Una esperienza da ripetere sicuramente per dimostrare i valori più alti della solidarietà e della condivisione attraverso lo sport.”

    728x90_jeep_4xe
    freccia