• Siracusa. Bollette idriche, il movimento Orgoglio Siracusano chiede chiarimenti

    Il movimento Orgoglio Siracusano critico sulle nuove bollette idriche. Il portavoce Fabrizio Ardita ha raccolto diverse segnalazioni degli utenti e chiede ora risposte all’amministrazione.
    Sarebbero emerse “alcune anomalie”, spiega. “Nelle bollette compare la richiesta di pagamento di periodi riguardanti il Consorzio Ato Idrico 8 e non si capisce a che titolo la nuova società possa chiedere soldi per conto del Consorzio”, illustra Ardita. “Nelle bollette – prosegue – viene richiesto il pagamento anche di periodi a gestione del Comune di Siracusa e pure in questo caso non si capisce a che titolo il gestore possa chiedere soldi per periodi che non lo riguardano”. Ardita chiede anche di aggiornare il database, in quanto sarebbero state inviate bollette a persone decedute.
    “Come movimento ci auguriamo che venga fatta chiarezza sui soldi richiesti ai cittadini”, chiude il portavoce.

    728x90_jeepr_4xe
    freccia